NUOVI LAVORI SUI MARCIAPEDI - Comune di Pieve Emanuele :: Municipio onLine

archivio notizie - Comune di Pieve Emanuele :: Municipio onLine

NUOVI LAVORI SUI MARCIAPEDI

 
NUOVI LAVORI SUI MARCIAPEDI


AL VIA I LAVORI PER IL RIFACIMENTO DEI MARCIAPEDI A FIZZONASCO E PIEVE CENTRO
Dopo il rinvio causa covid, partono i tanto attesi cantieri

 

Pieve Emanuele, 6 febbraio 2021 – Tutto pronto per dare il via, martedì 9 febbraio, ai lavori che rimetteranno a nuovo i marciapiedi che al momento hanno maggiore necessità di una sistemazione: si tratta di quelli di Via Marche a Fizzonasco, Via Venezia e via Lombardia nel quartiere di Pieve Centro e altri piccoli interventi.
Tali lavori avrebbero dovuto essere realizzati già nel 2020: il Consiglio Comunale li aveva inclusi nel Piano delle Opere Pubbliche approvato ancora nel 2019 con uno stanziamento di circa 200 mila euro. L’anno del covid però ha richiesto degli interventi urgenti all’interno delle scuole, al fine di far ripartire la didattica in sicurezza secondo le linee guida governative; dunque i marciapiedi malandati hanno dovuto attendere nuovamente.
Il Piano delle Opere Pubbliche 2020 ha messo a disposizione altri 100 mila euro, con i quali dunque si procederà finalmente con altri interventi entro la fine dell’anno.

I lavori necessiteranno di alcune variazioni alla viabilità: in Via Venezia da martedì 9 febbraio alle ore 8 al termine dei lavori, la strada sarà chiusa al traffico - eccetto che per i residenti - e verrà istituito il divieto di sosta su ambo i lati della carreggiata. Inoltre nei parcheggi pubblici zona incrocio tra Via Venezia e Via Gramsci sarà indetto il divieto di sosta, in quanto le aree verranno idoneamente recintate per adibirle a deposito di materiali e mezzi.

In Via Marche invece, sempre a partire dalle ore 8 del 9 febbraio e fino a fine lavori, verrà istituito un senso unico alternato regolato tramite semaforo mobile o movieri. L’intervento necessiterà qui anche della rimozione degli alberi attualmente presenti lungo il marciapiede in questione, in quanto le radici potrebbero minare in breve tempo la tenuta della nuova realizzazione; le piante verranno riposizionate in altre zone di Pieve.

Il Presidente del Consiglio Comunale Pierluigi Costanzo dichiara: “Ringrazio i Consiglieri, la cui funzione primaria è l’ascolto dei cittadini che rappresentano, per aver evidenziato i lavori su Via Marche, via Venezia e via Lombardia come una priorità. Il Piano delle Opere Pubbliche approvato lo scorso anno riuscirà finalmente ad andare incontro a questa esigenza. L'amministrazione comunale ha già previsto altri 200 mila euro per il 2021.”

Nei suoi primi anni di lavoro questa amministrazione ha dovuto dare priorità al rifacimento delle strade: - commenta il Sindaco Paolo Festa - al mio insediamento erano in generale davvero malmesse e oggi risultano invece già rinnovate per circa il 70%.”

Continua l’Assessore ai lavori Pubblici Giovanni CannistràOra tocca ai marciapiedi di Fizzonasco e Pieve Centro, che oggettivamente da tempo necessitavano di un intervento, essendo i primi i più danneggiati e i secondi rimasti ormai i più vecchi della città. I nuovi 300 mila euro approvati andranno infine a risolvere altre situazioni ancora da risanare, con l’obiettivo di godere di una Pieve Emanuele sempre più piacevole anche esteticamente.