MISURE URGENTI DI SOLIDARIETÀ ALIMENTARE - Comune di Pieve Emanuele :: Municipio onLine

archivio notizie - Comune di Pieve Emanuele :: Municipio onLine

MISURE URGENTI DI SOLIDARIETÀ ALIMENTARE

 
MISURE URGENTI DI SOLIDARIETÀ ALIMENTARE


Si avvisano i cittadini che è aperto il Bando di Solidarietà Alimentare: potranno presentare domanda di accesso alle misure di solidarietà alimentare i nuclei familiari, residenti nel Comune di Pieve Emanuele, più esposti agli effetti economici derivanti dall’emergenza epidemiologica da Covid-19 e in stato di bisogno, al fine di soddisfare le necessità più urgenti ed essenziali, con priorità per quelli non già assegnatari di sostegno pubblico.

Le misure di solidarietà alimentare consistono in:
1. buono spesa (carte prepagate) per acquisto di beni alimentari e di prima necessità presso gli esercizi commerciali del territorio di Pieve Emanuele presenti nel modulo Domanda Misure di solidarietà alimentare in allegato al presente Avviso;
2. consegna a domicilio pacco alimentare, se impossibilitati all’acquisto per motivi gravi di salute.

Si precisa che le misure di solidarietà alimentare del presente Avviso saranno erogati una tantum, in ordine cronologico di  presentazione delle istanze, e comunque fino ad esaurimento dei fondi assegnati.

ELENCO DOCUMENTAZIONE RICHIESTA
All’atto di presentazione della domanda, ogni nucleo familiare dovrà compilare:
1. Domanda di accesso alle misure di solidarietà alimentare, allegata al presente Avviso
2. Copia di un documento di riconoscimento
3. Copia del saldo conto corrente, deposito titoli ecc. di tutti i componenti del nucleo familiare alla data del 30 novembre 2020

Per partecipare all’Avviso è necessario presentare apposita domanda, firmata e corredata dalla documentazione richiesta, a partire dal 14 dicembre 2020 con le seguenti modalità:

  • via mail: sociale@comune.pieveemanuele.mi.it
  • in alternativa, recandosi presso l’Ufficio Protocollo del Comune di Pieve Emanuele, piano terra, Palazzina A – Via Viquarterio n.1 – Pieve Emanuele (MI) 

Ricordiamo che la richiesta va comunque rinoltrata e non hanno valore le istanze presentate la scorsa primavera.

Scarica qui di seguito:
L'AVVISO COMPLETO

DOMANDA

DOMANDA VERSIONE DOC