MISURE ANTI CONTAGIO DAL 15 GIUGNO - Comune di Pieve Emanuele :: Municipio onLine

archivio notizie - Comune di Pieve Emanuele :: Municipio onLine

MISURE ANTI CONTAGIO DAL 15 GIUGNO

 
MISURE ANTI CONTAGIO DAL 15 GIUGNO

 
Visti i provvedimenti del Governo e di Regione Lombardia in materia di Covid-19, il Sindaco ha emanato l'Ordinanza n.11 che definisce sul territorio comunale le seguenti prescrizioni:

ORTI COMUNALI
L’assegnatario può accedere al proprio orto insieme al suo coniuge senza vincoli di orario.
Rimane vietato sostare in prossimità degli orti e gli spazi comuni saranno utilizzati solo per il passaggio al proprio terreno, unico luogo in cui è consentita la permanenza. Il tutto nel rispetto delle ben note misure di sicurezza anti-contagio, tra le quali l’obbligo della distanza interpersonale di almeno un metro, il divieto di abbracci e strette di mano e l’uso dei dispositivi di protezione individuale, quali mascherine e guanti.
Vietata qualsiasi forma di assembramento;

CIMITERO
Il Cimitero rimane chiuso il Lunedì e apertro nei consueti orari.
Gli avventori sono tenuti all’obbligo di utilizzo della mascherina e del mantenimento delle distanze di sicurezza di almeno un metro;

PARCHI PUBBLICI
Considerato quanto prescritto dalla normativa, ossia che i giochi per bambini sono utilizzabili solo se avviene una sanificazione quotidiana degli stessi e considerato che la Protezione Civile può farsi carico di tale impegno nelle giornate del fine settimana, nei parchi pubblici è l’utilizzo dei giochi per bambini rimane consentito solo nelle giornate di sabato e domenica;
Vietata qualsiasi forma di assembramento con più di tre persone a distanza ravvicinata.

SOMMINISTRAZIONE E CONSUMO DI BEVANDE
Rimane vietato a chiunque di consumare all’aperto bevande alcoliche di qualsiasi gradazione, dal 01 giugno 2020 e fino al 30 giugno 2020 compreso, prevedendo che la somministrazione e il consumo delle stesse possano avvenire unicamente all’interno dei locali sede dei pubblici esercizi autorizzati oppure nelle aree concesse e/o adibite a plateatico degli stessi e/o concesse ai sensi del D.L. n. 34 del 19/05/2020, poiché in tal caso il gestore è in grado di garantire il rispetto della distanza interpersonale prescritta dalle linee guida di cui in premessa;

UFFICI COMUNALI
Si conferma che l’accesso agli Uffici Comunali può avvenire solo su appuntamento e previa misurazione della temperatura corporea da personale addetto all’ingresso (accesso interdetto se la temperatura supera i 37.5°),sabato compreso.

LEGGI QUI IL TESTO COMPLETO DELL'ORDINANZA N.11